tit accademia

CORSI ALLIEVI UFFICIALI

I corsi per allievi ufficiali, sezioni Coperta e Macchina, si rivolgono a tutti i diplomati presso gli Istituti Tecnici per i Trasporti e Logistica (ex "Istituti nautici") e a diplomati in altre discipline che abbiano adeguato il proprio titolo di studio secondario superiore attraverso un corso di Allineamento (D.MIT 30/11/2007).

Il corso ha come obiettivo il raggiungimento delle competenze e abilità e l’acquisizione delle conoscenze di cui alle Tavole A-II/1 della Convenzione STCW ‘78/95 e successivi emendamenti (Manila 2010).

Durante il corso, l’Allievo acquisisce competenze, conoscenze e abilità utili per conseguire il diploma di “Tecnico superiore per la mobilità delle persone e delle merci” (comparto Conduzione del mezzo navale o Gestione degli apparati e degli impianti di bordo) e per sostenere l’esame presso le Direzioni Marittime per l’abilitazione professionale di “Ufficiale di navigazione” o “Ufficiale di macchina”.

LA FIGURA PROFESSIONALE
COPERTA MACCHINA

L'allievo ufficiale di coperta coaudiuva gli ufficiali negli spostamenti e nel governo della nave.

Nel settore di coperta le attività che caratterizzano la figura riguardano: le tecniche e i metodi per la scelta del percorso della nave, la sua conduzione, l’organizzazione di risorse e di personale, la movimentazione del carico.

Durante il periodo formativo, l’Allievo ufficiale viene affiancato agli ufficiali di navigazione nello svolgimento dei servizi ad esso attribuiti a bordo delle navi aventi stazza lorda pari o superiore a 500 GT.

L’allievo ufficiale di macchina coadiuva gli ufficiali nel governo della sala macchine della nave.

Le attività che caratterizzano la figura riguardano la gestione e la manutenzione degli apparati di propulsione, di produzione dell’energia per i servizi di bordo e la loro gestione (energia elettrica, condizionamento, mezzi per la movimentazione del carico, per l’ormeggio e l’ancoraggio), l’organizzazione di risorse e di personale.

Durante il periodo formativo come allievo ufficiale, esso viene affiancato agli Ufficiali di macchina nello svolgimento dei servizi ad esso attribuiti a bordo delle navi aventi un apparato motore principale di potenza uguale o superiore a 750 Kw.

In particolare, sotto la supervisione di un ufficiale:

  • si esercita nel servizio di guardia sul ponte di comando;
  • apprende i principi e i compiti fondamentali relativi alla sicurezza di bordo;
  • esegue attività di addestramento partecipando alle manovre;
  • svolge compiti di segreteria tecnica.

In particolare, sotto la supervisione di un ufficiale:

  • si esercita nel servizio di guardia in sala macchine;
  • apprende i principi e i compiti fondamentali relativi alla sicurezza di bordo;
  • esegue le attività pratiche di officina;
  • svolge compiti di segreteria tecnica.